Mozzarella in carrozza di Ladri di biciclette

Il sabato adoro vedere vecchi film in televisione e quindi oggi, quando cercavo ispirazione per una ricetta “da film” che potesse andar bene per la mia raccolta Ricette viste, lette e mangiate e per quella di Elle di Vegolosa, Ricette da film, non riuscivo a pensare che a Sordi, Totò, Fabrizi, Magnani & co.
E poi mi sono ricordata di questa scena di Ladri di biciclette:

Ladri di biciclette del 1948 di Vittorio De Sica

Quindi, mozzarella in carrozza!

Ingredienti

  • Pancarrè
  • mozzarella
  • uovo
  • farina
  • latte
  • sale
IMG_1367.jpg

Tagliate i bordi del pane e lasciate solo la mollica, creando una forma tonda, triangolare o quadrata.
Tagliate delle fette di mozzarella (non troppo sottili) all’incirca della stessa forma e dimensione (poco più piccole) del pane. La mozzarella deve essere abbastanza asciutta.

Mettete ogni fetta di mozzarella tra due fette di pane e premete bene con le dita.

Preparate 3 piatti: uno con il latte, uno con la farina e un’altro con l’uovo che avrete sbattuto e salato.
A questo punto bagnate in poca acqua i bordi dei piccoli panini e poi passateli nella farina, sigillandoli in modo che in cottura il formaggio non fuoriesca. Quindi, bagnate ogni panino nel latte e poi nell’uovo facendoli impregnare per bene.

Nel frattempo fate scaldare l’olio in una padella per friggere e quando è bollente, immergete i piccoli panini e fateli dorare da entrambe le parti.

Infine, raccoglieteli con una schiumarola e metteteli sulla carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.

Mangiare calda calda!

Nella versione che ho preparato oggi, oltre alla mozzarella ho aggiunto anche un po’ di prosciutto cotto. Tanto per non farci mancare nulla…

Mozzarella in carrozza di Ladri di bicicletteultima modifica: 2009-03-14T13:15:00+00:00da il_cercat0re
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Mozzarella in carrozza di Ladri di biciclette

  1. ma io sono una stonata cronica, scusami! .. e meno male che son passata anche a rileggermi la ricetta della mozzarella in carrozza!
    Grazie per aver deciso di aprtecipare! Ti ricordo che puoi, se vuoi, presentare anche più ricette 🙂

Lascia un commento