Melanzane ripiene di pasta

Non ditemi niente… 3 ricette di primi piatti, 3 ricette di pasta con le melanzane!
Ma che volete farci, ho esagerato con la spesa e le dovevo consumare assolutamente 🙂
E poi ho approfittato per ripulire un pò il frigo dei rimasugli di formaggi e di mortadella. Quindi, cosa c’è di meglio, in questi casi, della pasta al forno??

Melanzane ripiene di pasta

Ingredienti (per 2 persone):

  • 2 melanzane belle grosse
  • 150 gr di pasta
  • un bicchiere di piselli
  • un bicchiere di mortadella a pezzetti
  • un bicchiere di formaggi che fondono a pezzetti (io ho usato Edamer e caprino, ma va bene qualunque tipo)
  • sale q.b.
  • olio q.b.
  • parmigiano

Per preparare questo piatto, ho lavato per bene le melanzane e le ho tagliate a metà per il lungo.
A questo punto ho svuotato l’interno delle melanzane con l’aiuto di un cucchiaio e ho messo da parte la polpa.
Le barchette ricavate dalle melanzane le ho sistemate, quindi, su una teglia coperta da carta da forno e leggermente oleata e le ho infilate nel forno preriscaldato.

Nel frattempo, ho calato la pasta nell’acqua salata bollente (messa sul fuoco prima di iniziare a pulire le melanzane… così tutti i tempi tornano!) e ho messo i piselli a bollire.
Per questo tipo di ricette in cui i piselli proseguiranno la cottura insieme ad altri ingredienti, io uso il microonde: li metto in una ciotola insieme all’acqua e in 10 minuti al massimo della temperatura sono perfetti!

Il passaggio successivo, prevede di tagliare i rimasugli di polpa di melanzane a pezzettini molto piccoli (per velocizzare la cottura) e di metterli in una padella in cui avrete fatto imbiondire uno spicchio d’aglio. Salate le melanzane, così perdono un pò della loro acqua, e lasciate andare la cottura.
Solo se serve, aggiungete un pò d’acqua per evitare che si appiccichino alla padella.

Messi in cottura i piselli, la pasta e le melanzane, ho iniziato a preparare i vari cubetti di formaggio e di mortadella, mettendoli in una grossa scodella.
Scolata la pasta molto al dente e i piselli, ho versato anche questi nella scodella insieme al resto, aggiungendo anche i quadratini di melanzane.

A questo punto, anche le melanzane messe nel forno dovrebbero essere cotte (ma verificate prima!). Potete quindi toglierle dal forno e riempirle con la pasta e gli altri ingredienti. Mettete le melanzane le une vicine alle altre, in modo che si sostengano a vicenda e non si “ammoscino” col peso del ripieno.
Irrorate con olio extravergine d’oliva e spolverate di parmigiano, quindi infornate per una mezzoretta almeno, impiattate e servite calde!

Melanzane ripiene di pastaultima modifica: 2008-05-22T10:25:00+02:00da il_cercat0re
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Melanzane ripiene di pasta

  1. Complimenti per la ricetta! E’ una versione italianizzata delle melanzane imam che è un piatto tipico greco molto buono. Ma poi come si mangia: prima il contenuto e alla fine la melanzana oppure si taglia a pezzi infilzando così con la forchetta tutti gli ingredienti? Accentansi consigli.

Lascia un commento