Idea di Sushi

Questa ricetta del sushi conserva solo la forma e la presenza del riso, ma in realtà ha poco di giapponese…
La difficoltà maggiore è arrotolare il riso e tagliare poi i piccoli rotoli senza distruggere la forma, ma con un pò di tentativi, si ottiene il risultato ottimale 🙂

3e6c9f9d872278127d42c5da8745b406.jpg

Ingredienti (per una quindicina di rotolini):

  • 150 gr. di riso tipo arborio o giapponese
  • uovo
  • 1 petto di pollo
  • tonno
  • olio, cipolla, curry, maionese, sale q.b.

Passate il riso sotto l’acqua fredda corrente per eliminare l’amido e poi mettetelo a scolare. Potete ripetere questa operazione anche un paio di volte.
Cuocete il riso (tipo arborio) in acqua salata e scolatelo al dente, lasciandolo raffreddare in una ciotola ampia.

Prepariamo ora i tre diversi ripieni.

Pollo al curry:

In una padella, fate soffriggere la cipolla tagliata a piccoli pezzi e aggiungete il pollo tagliato a striscioline.  Fateli dorare, salate e poi sfumate con vino bianco. Continuate la cottura per qualche minuto e, quando è quasi ultimata, aggiungete un pò di curry per dare colore e sapore.

Frittata:

Sbattete in una ciotola 1 uovo e aggiungete un pizzico di sale. Fate scaldare un pò d’olio extravergine d’oliva in una padella e, quando è ben caldo, versate l’uovo e cuocete una frittata sottile.

Tonno:

In una ciotola mettete una scatoletta di tonno e aggiungete un pò di maionese (più o meno un cucchiaio), mescolando e rendendo il tutto cremoso.

A questo punto, possiamo creare i rotoli di questo simil-sushi: mettete sulla classica stuoina che serve per arrotolare il sushi uno strato di mezzo centimetro circa di riso.
Al centro, sistemate per il lungo una striscia di condimento: i pezzettini di pollo, la crema di tonno oppure la frittata tagliata sempre a strisce.

A questo punto, aiuntandovi con la stuoia, arrotolate il riso, facendo attenzione a imprigionare interamente il ripieno in uno strato di riso. Il risultato finale deve essere un rotolo di riso bianco che racchiude un cuore del ripieno che avete preparato.

Questo rotolo, potete avvolgerlo nella pellicola trasparente o nella carta argentata e metterlo in frigo a riposare. Prima di portare in tavola, tagliate in rotolini più piccoli che servirete mettendoli su un piatto di portata in verticale.

Se verranno mangiati a tavola, utilizzando le posate, potete anche condire con un filo d’olio d’oliva a crudo. Se lo proponete come finger food, forse è meglio evitare, per evitare spiacevoli sbrodolamenti…

Naturalmente, io vi ho dato delle idee, ma potete mescolare più ingredienti tra loro (ad esempio, la frittata e il pollo) oppure inventare voi qualcosa di diverso.

Idea di Sushiultima modifica: 2008-05-30T23:15:00+02:00da il_cercat0re
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Idea di Sushi

Lascia un commento