Polpette di tonno con girandole di frittata

In queste proposte di antipastini finger food ho utilizzato gli stessi ingredienti ottenendo due risultati molto diversi…
Così la spesa è minima ma il risultato più che soddisfacente.  🙂

135e25ecda5dd9ba9b1feac17f996aa7.jpg 

 

Ingredienti:

  • 4 scatolette di tonno al naturale
  • 4 uova
  • 6 cucchiai di parmigiano
  • formaggio molle (tipo philadelphia)
  • un paio di manciate di olive nere di Gaeta
  • pane raffermo o del tipo in cassetta
  • pomodorini
  • sale, olio, basilico q.b.

Preparazione girandole di frittata:

Preparate una frittatina bassa, con 3 uova e 2 cucchiai di parmigiano. Sbattete bene le uova, unite il parmigiano e versate nella padella dovre avrete messo a scaldare un po’ d’olio. Cuocete la frittata da entrambi i lati e spegnete il fornello.

In una ciotola, versate 2 scatolette di tonno ben sgocciolato, unite il formaggio molle e parte delle olive nere (questi ingredienti sono del tutto indicativi… il bello di questa ricetta è che potete usare quello che preferite: pomodori e formaggio; insalata russa; insalata, salmone e maionese…).
Amalgamate bene il tutto e spalmate il composto su tutta la superficie della frittata, che nel frattempo si sarà raffreddata.

A questo punto arrotolatela, facendo ben attenzione a non romperla. Arrotolate il “salame” nella carta argentata o nella pellicola e mettete in frigo a riposare.

Preparazione delle polpette di tonno:

In una ciotola versate le ultime 2 scatolette di tonno (sempre socciolato), un uovo, il restante parmigiano e sbriciolate finemente la mollica del pane.

Amalgamate bene il composto, che non deve essere troppo bagnato, e formate delle polpettine piatte.
Mettete una pentola antiaderente sul fuoco con un filo d’olio e, quando è ben caldo, mettete le polpette a cuocere, 4/5 minuti da un lato e altrettanti dall’altro lato.

Quando le polpettine sono dorate, spegnete il fuoco.

Impiattamento:

Lavate e tagliate i pomodorini e le restanti olive, condite con sale e olio extravergine d’oliva e delle foglioline di basilico.
Mettete i pomodori in una ciotolina al centro del piatto di portata e intorno sistemate le polpettine di tonno.
Infine, tagliate la frittata in tante sezioni, ottenendo le girandole e posizionate anche queste sul piatto.

Una ricettina semplicissima, fresca e molto estiva!
E infatti, la propongo per il brunch estivo di Cuocapercaso (http://cuocapercaso.blogspot.com/2008/04/brunch-estivo.html)…

Polpette di tonno con girandole di frittata 
Polpette di tonno con girandole di frittataultima modifica: 2008-07-15T22:25:00+02:00da il_cercat0re
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “Polpette di tonno con girandole di frittata

  1. Infatti è proprio rapidissima.
    Ho preparato tutto in meno di mezz’ora: basta mettere in frigo (o freezer per accorciare i tempi) la frittata mentre si preparano le polpette, che invece possono essere mangiate anche tiepide, e tutti a tavola!

Lascia un commento