Cuoricini alla panna

Mi piace molto regalare questi biscottini, magari dopo una cena a casa mia per non mandare via gli ospiti a mani vuote, oppure sotto le feste natalizie quando vado a fare gli auguri a casa di qualcuno, utilizzando forme più adeguate all’occasione.

E’ un impasto molto simile alla pasta frolla, ma in realtà questa ricetta è quella delle Macine del Mulino Bianco (quelle che stampavano – non so se lo fanno ancora – sulla confezione), che sono tra i miei biscotti preferiti.
Ricordo interi pomeriggi, quando ero alle superiori, passati a mangiare questi biscotti, magari spalmati di Nutella!!
Altri tempi… ora basta annusare un barattolo di nutella e si mettono su 2 chili, figurarsi a mangiarci insieme questi leggerissimi biscottini a base di burro…

Cuoricini alla panna

Ingredienti:

  • 500 g farina 00
  • 50 g fecola
  • 150 g zucchero a velo
  • 200 g burro a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 5 cucchiai di panna fresca
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale

La ricetta originale prevedeva metà burro e metà margarina, ma io cerco di evitare di usarla e utilizzo solo il burro.

La realizzazione è davvero semplice: tutti gli ingredienti vanno lavorati insieme, formando un composto liscio e facilmente lavorabile (tipo pasta frolla appunto).
Una volta pronta, stendo una sfoglia alta circa mezzo centimetro e con uno stampo (stavolta ho usato quello a forma di cuore) realizzo i biscotti, sistemandoli poi su una placca ricoperta da carta forno (non serve imburrare vista la quantità di burro già presente…).

Infine, basta infornare per un quarto d’ora a temperatura non troppo alta.

Cuoricini alla panna
 
 
 
 
regalo.jpg
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Con questi cuoricini partecipo alla raccolta di Bicece sulle ricette di biscotti o dolcetti da regalare.

 


 

Cuoricini alla pannaultima modifica: 2008-07-29T12:02:00+02:00da il_cercat0re
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Cuoricini alla panna

  1. Grazie mille dei complimenti ad entrambe 😀

    E grazie ad Alex per avermi inserito nella mappa! Ora inserirò senz’altro il codice nel mio blog per diffonderla anche presso i miei lettori. E’ stata davvero una splendida idea per sentirci tutti parte dello stesso network di appassionati di cucina.

Lascia un commento