Melanzane “a barchetta”

Le melanzane “a barchetta” sono delle melanzane ripiene tipiche del sud Italia. Come sempre, le versioni della ricetta sono tante e io vi propongo quella della mia famiglia.

Melanzane a barchetta

Ingredienti (per 2 persone):

  • 2 melanzane lunghe
  • 6 pomodorini
  • 1 fetta di pane vecchio
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico, sale, olio, parmigiano q.b.

Tagliate le melanzane per il verso della lunghezza e svuotatele della polpa, facendo attenzione a non rompere la buccia.
Mettete la parte esterna in una pentola piena d’acqua bollente e fate bollire per almeno 5 minuti.
La polpa, invece, riducetela a pezzi molto piccoli e mettete sotto sale per far perdere un po’ del sapore amarognolo.
Fate a piccoli pezzi anche i pomodori e sbriciolate con le dita la mollica della fetta di pane.

In una ciotola unite i cubetti di melanzana, sciacquati del sale in eccesso, ai pomodori, il pane, del parmigiano e un pizzico di sale.
Ungete una teglia da forno con dell’olio extravergine d’oliva e sistemateci dentro le barchette di melanzane, riempiendole con il composto preparato.
Su ogni barchetta mettete una foglia di basilico e nella teglia ponete uno spicchio d’aglio.
Cospargete il tutto con un filo d’olio e infornate per un’oretta circa.

Melanzane “a barchetta”ultima modifica: 2008-09-21T16:45:00+02:00da il_cercat0re
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Melanzane “a barchetta”

Lascia un commento