Due ricette per cucinare in modo sfizioso il pesce

Il pesce, si sa, non piace a tutti (ma come si fa?!?) e mio marito è tra quelle persone che ne mangiano solo pochi tipi e solo cucinati in un certo modo.
Queste due ricettine sono però sfiziose e molto gustose, adatte anche ai bambini, semplici e veloci da realizzare.

La prima è un’idea che mi ha dato la mia collega Isabella e sono delle polpettine di merluzzo che vedo bene anche come finger food in un aperitivo.

Polpette di merluzzo

Polpette di merluzzo

Ingredienti per 3/4 persone:

  • 300 gr di merluzzo o nasello
  • 1 patata media
  • 1 uovo
  • mollica di pane
  • pangrattato
  • sale, olio q.b.

Lessate il pesce in acqua bollente e in un’altra pentola lessate la patata.
A cottura ultimata, pulite per bene il pesce spinandolo con attenzione e sbucciate la patata.
In una scodella, mettete il pesce e con un forchetta lavoratelo dividendo le carni in pezzetti piccolissimi, aggiungete la patata passata con lo schiacciapatate, l’uovo, un po’ di sale e la mollica sbriciolata con le mani. Amalgamate il tutto sempre con la forchetta.

Formate con le mani delle polpette schiacciate e passatele in un piatto in cui avrete messo il pangrattato, ricoprendole completamente.
In una padella fate scaldare poco olio e poi fate cuocere le polpette per una decina di minuti, girandole per dorare entrambi i lati.

Sono buone sia calde che fredde.

Filetti di cernia in crosta di patatine

Filetti di cernia in crosta di patatine

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 filetti di cernia
  • 1 grossa patata
  • 1 uovo
  • 1 bicchierino di farina
  • sale, olio q.b.

Sbucciate la patata e tagliatela a fette sottili (circa 5 mm di spessore) e poi tagliate ogni fetta in pezzetti piccolissimi.
In un piatto rompete l’uovo e mescolate con la forchetta, aggiungendo un pizzico di sale.
In un altro piatto versate la farina.

Prendete i filetti di cernia puliti e spinati e passateli nella farina, nell’uovo e nel trito grossolano della patata, ricoprendoli completamente. Infine passateli un’ultima volta nell’uovo.

In una padella mettete abbondante olio e friggete i filetti girandoli da entrambe le parti per farli dorare e renderli croccanti.

Due ricette per cucinare in modo sfizioso il pesceultima modifica: 2008-10-02T10:21:00+02:00da il_cercat0re
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “Due ricette per cucinare in modo sfizioso il pesce

Lascia un commento