L’ora del tè

L’ora del tè è un momento importantissimo della mia giornata. In realtà di ore del tè ce ne sono molte, in quanto non bevo ne’ latte ne’ caffè e con esso sostituisco tutto il resto…

Alla mattina appena sveglia, colazione con tazzone gigante per darmi la sveglia, appena arrivo in ufficio un bel tè per azionare l’effetto scongelamento e far sciogliere i blocchetti di ghiaccio conseguenza del viaggio in scooter, a metà pomeriggio tè per staccare dal pc qualche minuto, dopo cena tè per rilassarsi prima di andare a dormire.

Il mio tè preferito è legato a un bel ricordo di viaggio a Londra: tè con pezzettini di mela di Drury.
Mi piace molto anche un tè all’arancia dolce che i miei amici mi hanno portato da Madrid (Teashop).

te.jpg

Ottimi anche i tè della Twinings all’arancia e cannella, alla mela, uvetta e cannella (introvabile) e alla vaniglia.

Ogni tazza è condita con la punta di un cucchiaino di miele.

miele.jpg

Per il mio tea time ho pensato di mettere insieme alcune ricettine pubblicate nel corso del tempo.
Ecco il menu…
 
Iniziamo dai sandwich!
Qualcuno potrebbe obiettare che dei sandwich “alla mortazza” (http://maniinpasta.myblog.it/archive/2008/11/24/sandwich-con-crema-di-formaggio-e-mortadella.html) non sono proprio adattissimi a un delicato e un po’ snob tea time pomeridiano, ma vi assicuro che noi li abbiamo mangiati e sono così buoni che dopo il primo morso scompare ogni scrupolo…

sandwich.jpg

Per i biscottini, potete scegliere tra questi cuoricini alla panna (http://maniinpasta.myblog.it/archive/2008/07/29/cuoricini-alla-panna.html)

cuori.jpg

e delle lingue di gatto (http://maniinpasta.myblog.it/archive/2008/11/24/lingue-di-gatto.html) aromatizzate con mandorle e limone.

lingue.jpg

Una bella confettura? Questa di pesche è perfetta (http://maniinpasta.myblog.it/archive/2008/07/03/marmellata-di-pesche.html) e sta bene coi biscottini di prima.

pesche.jpg

Poi ci vuole anche un bel dolce… per esempio uno al cioccolato (http://maniinpasta.myblog.it/archive/2008/05/20/dolce-al-bacio.html), perché non c’è niente di meglio che bere del tè sul cioccolato!

cioccolato.jpg

 

È un menu troppo corposo? Forse si, ma facciamo conto che vi invito tutti quanti, così, un assaggino qua uno là e nessuno fa indigestione…
 
Il tema della giornata potrebbe essere questo bel libro che ho appena finito di leggere (la mia recensione su Leggendo Leggendo): Estasi culinarie di Barbery Muriel, di cui vi riporto un brevissimo brano in cui si parla proprio di tè e dolci: 

copj13.jpg“Quando, finalmente sazi e un po’ storditi, scostavamo i piatti, e per riposarci cercavamo uno schienale di cui la panca era sprovvista, il cameriere portava il tè, lo versava secondo il rituale consolidato e poggiava sul tavolo ripulito al volo un piatto di corna di gazzella. Nessuno di noi aveva più fame, ma è proprio questo il bello del momento dei dolci: tutta la loro raffinatezza si coglie solo quando non li mangiamo per placare la fame, solo quando l’orgia di dolcezza zuccherina non soddisfa un bisogno primario, ma ci ricopre il palato di tutta la benevolenza del mondo”.

 

E un bel sottofondo musicale saranno senz’altro le melodie suonate da Giovanni Allevi… per esempio il suo album Joy.


Che ne dite?
Venite a trovarmi per un tè in compagnia?

IMG_0529.jpg
Con questo post partecipo all’Afternoon Tea Award di Twostella
IMG_8324_bath.jpg
L’ora del tèultima modifica: 2008-11-28T16:37:00+01:00da il_cercat0re
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “L’ora del tè

  1. Volete imparare i dolci della tradizione natalizia pugliese? Domani una video lezione di cucina tipica completamente gratuita!
    Amici foodblogger su http://www.bitontotv.it martedì 16 dicembre alle ore 16 ci sarà una trasmissione in diretta web nella cucina di Nonna Caterina che, assistita da zia Rosa, insegnerà a tutti gli amici utenti come preparare i dolci della tradizione natalizia barese. Le telecamere sbircieranno tra farina, mattarelli, lieviti, cartellate e cioccolato.
    Non mancate! Per guardare la diretta basta cliccare sul banner in homepage di http://www.bitontotv.it oppure digitare http://www.bitontotv.it/webtv

Lascia un commento