Caramelle di cotechino su un letto di lenticchie

Si, lo so che sono fuori tempo massimo col cotechino e le lenticchie, ma avevo ancora degli avanzi del pacco dono dell’ufficio e toccava utilizzarli.

In realtà la specialista della presentazione del cotechino sulle lenticchie è mia madre che ogni anno inventa cose spettacolari, io mi sono accontentata di riciclare un avanzo della pasta brisée del post precedente.

IMG_1005.jpg

 

Ingredienti (per 2 persone):

  •  150 gr di lenticchie secche
  • 1 cotechino
  • sale, olio, cipolla e vino bianco q.b.
  • timo, rosmarino
  • pasta brisée (per la preparazione vedete: Stelle ripiene di melanzane)

Ho sciacquato bene le lenticchie e le ho lessate per un’oretta abbondante in sola acqua.

Nel frattempo ho messo il cotechino con la sua busta in acqua fredda e ho lasciato per 15 minuti dopo l’inizio del bollore. Poi ho tolto dalla busta e l’ho messo da parte.

Tolte le lenticchie dall’acqua, le ho messe in una padella in cui ho fatto soffriggere una cipolla affettata a pezzi molto piccoli in poco olio. 

Dopo qualche minuto, ho aggiunto abbondante vino bianco e un po’ d’acqua e ho aromatizzato con timo e rosmarino. Il profumo era davvero buono. Ho lasciato cuocere le lenticchie per altri 30-40 minuti circa.

Nel frattempo ho steso la pasta brisée creando un rettangolo e al suo interno ho messo del cotechino tagliato a dadini. Quindi, ho formato una caramella e ho messo in forno ben caldo per circa 15-20 minuti.

Pronte le lenticchie, le ho messe al centro del piatto e sopra ho adagiato la caramella.

IMG_1008.jpg

 

Caramelle di cotechino su un letto di lenticchieultima modifica: 2009-01-11T13:14:00+01:00da il_cercat0re
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Caramelle di cotechino su un letto di lenticchie

Lascia un commento